fbpx
 

La fotografia è la mia più grande passione, ho inseguito questo sogno per tutta la vita.

La mia idea di matrimonio è quella di creare qualcosa di personale e unico, lasciando che le cose accadano da sole, catturando l’autenticità di ogni attimo.


racconto storie,

le vostre emozioni


con discrezione e sensibilità

 
Antonio e Maria
Maria Molinini , data nozze: 08/09/2017

Ottima qualità e professionalità, ma soprattutto grande disponibilità in base alle esigenze degli sposi. La sua immensa passione per la fotografia lo porta a cogliere tutti gli "attimi autentici" della giornata, il nome non è un caso!



Antonio e Maria
Cosimo e Anna
Anna , data nozze: 20/05/2019 In punta di piedi Ci siamo imbattuti quasi per caso in Francesco mentre eravamo alla ricerca del fotografo per il nostro matrimonio, ma dopo aver fatto ingresso nel suo studio e aver visto qualcuno dei suoi racconti (perché è di questo che si tratta) abbiamo da subito capito che quel caso sarebbe diventato inevitabilmente la nostra scelta. Sì perché si sa che nel giorno del matrimonio si ha un'esplosione di emozioni, tutte quelle emozioni che pian piano si sono sedimentate durante il percorso che ha portato sino a lì sono ora pronte ad esplodere e a mutare in quelli che poi saranno quei momenti magici e delicati che rimarranno per sempre impressi nel ricordo di ciascuno. Bene, ognuna di queste emozioni è stata silenziosamente catturata in ogni scatto, ogni singolo scatto è una parola taciuta, un sorriso accennato, una lacrima veloce, uno sguardo d'intesa. Guardare oggi quegli scatti significa rivivere autenticamente quel giorno con l'attenzione consapevole allora offuscata dal dominio sfacciato del cuore meravigliandosi della bellezza dei dettagli nascosti che solo chi cammina a fianco, in punta di piedi, sa cogliere. I chiaroscuri, le prospettive, i colori caldi e quelli più vivaci hanno narrato i nostri sguardi e svelato i nostri pensieri in una trama dalla tessitura così stretta e fitta da restare intrappolati. Grazie Francesco per aver raccontato così, in punta di piedi, il nostro giorno.

Cosimo e Anna